Campane tibetane



Le campane tibetane sono campane a terra, che vengono suonate sfregandone o picchiandone il bordo con una piccola mazza di legno. Ne esistono di varie misure, capaci di produrre suoni diversi: il suono di questi strumenti corrisponde a una lunga vibrazione poliarmonica. Originarie del Tibet, sono comunque molto usate in altri Paesi orientali a fini religiosi e per la meditazione. Le vibrazioni che emettono si prestano ottimamente a indurre il rilassamento e riequilibrare i chakra.

Le campane tibetane originali, capaci di emettere suoni migliori e più adatte anche a scopi di riequilibrio energetico, sono ottenute da una lega di 7 metalli corrispondenti ai 7 pianeti della tradizione astrologica (e quindi ai 7 chakra principali): oro per il Sole, argento per la Luna, mercurio per l'omonimo pianeta, rame per Venere, ferro per Marte, stagno per Giove e piombo per Saturno.





Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento, verrà pubblicato non appena lo avrò visionato.